DEVI ATTIVARE JAVASCRIPT PER POTER SFRUTTARE A PIENO MYWORKER.IT!!
Segui questa guida per attivare javascript nel tuo browser: LINK

Un cuoco su misura

Perchè cercare cuochi su MyWorker?

CuocoI filtri generici e specifici presenti su MyWorker facilitano e aumentano la possibilità di trovare il perfetto lavoratore: così sarà possibile trovare un cuoco o un aiuto cuoco disponibile durante le festività, che sappia preparare piatti internazionali o della cucina italiana; potrai inoltre verificare le credenziali e se è specializzato e qualificato per il tipo di lavoro richiesto.

Grazie a MyWorker puoi essere certo della disponibilità dei candidati e puoi avere una valutazione sull’affidabilità e sulla qualità del candidato. Per maggiori informazioni, consulta l'area sulla nostra tecnologia.

Cuochi in Italia

Il nostro database è in costante crescita: abbiamo cuochi in tutte le provincie d’Italia e nelle città più importanti come Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze, Bari, Bergamo, Bologna, Padova e le altre principali città d’Italia.

I nostri ultimi migliori cuochi

MyWorker.it propone automaticamente i migliori candidati secondo la loro disponibilità, il loro punteggio e il CAP scelto. Ecco per esempio i migliori 5 cuochi sul territorio italiano. Prova una ricerca con il form a destra →

L’attività di cuoco

Un cuoco è una persona impiegata nell'ambito della ristorazione e addetta alla preparazione e cottura dei cibi. Il termine cuoco si distingue in genere dal termine chef. Lo chef, vocabolo francese, indica il capo o comandante, ossia il direttore della cucina e della sua organizzazione, con il compito di creare il menù, di gestirne la realizzazione attraverso la scelta del personale più adeguato.

In quanto esperto del settore alimentare, il cuoco lavora nelle cucine di ristoranti, alberghi o altre aziende di bandequeting e/o catering, organizzando gli ambienti e cucinando le pietanze da servire alla clientela.

Ampliando la definizione iniziale di cuoco, possiamo dire che le mansioni di questa figura professionale possono comprendere: il coordinamento di tutta l'attività della cucina inclusa l'applicazione delle regole igieniche; decidere i menù in collaborazione col titolare della struttura; provvedere all'acquisto e al controllo delle materie prime utilizzate per le pietanze; controllare le fasi della preparazione dei piatti assegnando i compiti ai propri collaboratori; cucinare direttamente i piatti più complessi; controllare o curare direttamente la presentazione delle pietanze.

La professione

Per accedere alla professione è necessario il diploma di scuola media superiore a indirizzo alberghiero o la frequenza di un corso di formazione specifico e il patentino sanitario. Altri requisiti importanti sono: autonomia decisionale, capacità organizzative, capacità di relazione con gli altri, gusto e odorato ben sviluppati, rapidità, attenzione all'igiene, buona manualità. La qualifica di cuoco si ottiene alla fine di un percorso scolastico specifico per questo tipo di formazione professionale.

L'aiuto cuoco

Tra le sue mansioni ci sono quelle di pulizia e preparazione degli alimenti secondo le indicazioni del cuoco: pesare e preparare gli ingredienti; pulire e tagliare frutta e verdura; preparare piatti semplici, tramezzini e insalate; occuparsi di tenere in ordine la cucina pulendo gli utensili e mettendo in ordine ripiani, magazzino, cella frigorifera. La sua attività, come quella del cuoco, si svolge prevalentemente nelle cucine di ristoranti, alberghi, mense, dove si e esposti ad alte temperature e si lavora spesso al di fuori dei normali orari di lavoro.

La retribuzione e regolarizzazione del cuoco e dell'aiuto cuoco

Per qualsiasi informazione sulle tariffe, sullo stipendio, sul Tfr, sulle ferie, sulla tredicesima e su molto altro, potete consultare l’area dedicata cliccando qui (in costruzione).

Cerca candidati su MyWorker.it!

Ricerca Candidati

I NOSTRI PARTNERS
SeiUGL è partner ufficiale MyWorker.it "Diversi nella lingua,
uguali nei diritti" - Documento PDF